Menu istituzionale
Menu principale
Contenuto della pagina
Sei in:   Home Press and Media News 2017 Al via la seconda fase della ricerca sui servizi a sostegno dei ricongiungimenti familiari dei cittadini dei Paesi terzi, Progetto ''FAMI-glia''

Al via la seconda fase della ricerca sui servizi a sostegno dei ricongiungimenti familiari dei cittadini dei Paesi terzi, Progetto ''FAMI-glia''

condividi su FaceBook invia con Twitter

07 settembre 2017
Scadenza il 24 settembre

La Fondazione nazionale degli Assistenti sociali, impegnata insieme ad IDOS nel progetto “FAMI-glia” con capofila il Consiglio Italiano per i Rifugiati ONLUS (CIR) - finanziato a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 - promuove la seconda fase della ricerca già avviata con un primo questionario nello scorso mese di maggio.

Gli Assistenti sociali che hanno maturato un'esperienza in tema di ricongiungimenti familiari di cittadini dei Paesi terzi, in particolare beneficiari di protezione internazionale, sono chiamati a partecipare compilando il questionario di ricerca https://www.sondaggio-online.com/s/dea91de entro il 24 settembre p.v.

In considerazione dell'impegno, del tempo impiegato e del contributo che i colleghi forniranno al Progetto con la compilazione attenta e precisa del questionario, il CNOAS ha deliberato il riconoscimento di due crediti formativi. I crediti dovranno essere registrati in area riservata da ciascun iscritto indicando il codice ID 21640